cookinhìg team labCooking Team Lab

Il Cooking Team Building stimola la capacità di lavorare in team riscoprendo il piacere della convivialità, del cucinare insieme. In cucina ci si divide i compiti, si ride, si sperimenta e si lavora in armonia proprio come nello staff di un’azienda che deve essere formato da persone fortemente motivate a stare insieme, che collaborano per creare e consolidare spirito di squadra.

Ti stai chiedendo come far conoscere in maniera non invasiva più in profondità i membri del tuo team, creare relazione, incrementare la collaborazione, aumentare il livello di fiducia nei compagni, motivare il gruppo di lavoro e creare coesione ed integrazione? La risposta è molto semplice: il team building!

Le attività di team building e di team working possono facilitare la comunicazione, stimolare la creatività, far emergere la leadership, educare alla delega ed al lavoro per obiettivi, sviluppare l’empatia e l’ascolto, veicolare vision, mission e valori aziendali, valutare il potenziale e le attitudini, avvicinare management e personale operativo.

Essere un buon giocatore di squadra – che è utile sia nella vita che nel lavoro – è qualcosa che puoi imparare anche in cucina. Senso dell’organizzazione e di adattamento a contesti multiculturali. Capacità di gestione delle risorse e attitudine al lavoro di squadra. Creatività e doti di problem solving.  Oltre ad averle scritte sul proprio curriculum e a metterle alla prova tutti i giorni a lavoro, queste capacità le esercitiamo in cucina. Avete mai dovuto improvvisare una cena con ciò che avevate in casa? Ecco il problem solving. Preparato una cena etnica? Integrazione attraverso il cibo in contesti multiculturali. E quando andate a fare la spesa non state in realtà gestendo delle risorse e, soprattutto se è un sabato pomeriggio, facendo appello alla vostra capacità di adattamento? Ecco come la cucina di casa diventa una piccola palestra in cui, inconsapevolmente, mettiamo alla prova le nostre competenze personali.

Cucinare insieme, con ruoli e compiti ben definiti da uno chef-tutor, oltre ad essere un’attività divertente, permette di sviluppare una serie di competenze psicologiche e relazionali, facendo emergere sentimenti di coesione, appartenenza e coinvolgimento all’interno del gruppo. Dietro ai fornelli, come dietro le scrivanie tutti i giorni, si lavora per raggiungere un obiettivo comune e, per farlo, si devono integrare diversi ruoli e competenze. Ma qui, in un contesto non aziendale e in una situazione che non appartiene alla routine, è più facile notare le dinamiche del gruppo e le difficoltà che emergono. Superandole, in cucina e nel lavoro, si può rendere al massimo e creare una squadra. E sempre insieme si possono gustare, letteralmente, i risultati raggiunti.

Psyche at Work in collaborazione con Cime di Web ti da la possibilità di partecipare ad attività di  Cooking Team Lab, che permetterà ai tuoi dipendenti di “mettere le mani in pasta” e dilettarsi in cucina.

L’attività è rivolta ad un mimino di 8 partecipanti fino ad un massimo di 14 . Ha durata di 3 ore e si svolge principalmente in orario serale /extra lavorativo all’interno del laboratorio di cucina Cime di Web.

All’inizio e alla fine dell’attività verrà somministrato un questionario ai partecipanti per valutare pre e post il valore formativo ed esperienziale della attività svolta sia a livello del singolo che della dinamica di gruppo.

Contattaci, per avere un preventivo su misura della tua realtà aziendale.