legoAvresti mai pensato che il famoso gioco di costruzioni potrebbe essere un ottimo espediente per migliorare il clima organizzativo della tua azienda, la cooperazione e il lavoro di squadra?

Si sente sempre più spesso parlare di “serious games” e “gamification”, ovvero di strategie volte a migliorare il coinvolgimento degli utenti, la produttività organizzativa, l’ apprendimento, il  reclutamento e la valutazione dei dipendenti e tanto altro, tutto attraverso l’applicazione di schemi di gioco in contesti gruppali.

La Lego Team Building è un metodo che permette di stimolare processi di collaborazione, comunicazione e problem solving in cui ogni partecipante è portato ad analizzare in maniera profonda una serie di domande e a trovare delle risposte su se stesso e sugli altri. Con facilità, infatti, è possibile coinvolgere un diverso numero di persone in un esperienza in cui tutti hanno la possibilità di esprimersi, raccontarsi e contribuire alla buona riuscita del progetto.

Condividendo idee, pensieri, comunicando con i colleghi mentre si gioca è importante affinché le persone, la vera chiave del successo di un’azienda, tocchino con mano le proprie capacità di pensiero strategico e di condivisione, che da essere parole e buoni propositi diventano vere e proprie esperienze pratiche.

Il programma prevede:

  • Valutazione preliminare del Clima Organizzativo e Dinamiche di Gruppo, attraverso la SOMMINISTRAZIONE DI UN TEST PER VALUTARE LA CONDIZIONE INIZIALE DEL TEAM RISPETTO AD UNA SERIE DI VARIABILI CHE POSSONO ESSERE CONCORDATE CON IL MANAGEMENT: – “comfort dell’ambiente; chiarezza degli obiettivi e coerenza tra enunciati e pratiche; riconoscimento, valorizzazione e stimolo delle competenze; ascolto dei dipendenti; circolazione informazioni; prevenzione infortuni e rischi professionali; ambiente relazionale franco e collaborativo; scorrevolezza operativa, rapidità di decisione, azione verso gli obiettivi; giustizia organizzativa (equità); senso di utilità sociale e del lavoro; apertura all’ambiente esterno e all’innovazione culturale e tecnologica; livelli accettabili di stress; gestione della conflittualità”.
  • Esperienza Ludico Partecipata a Tema: il principio essenziale sta nel fatto che, se all’inizio i partecipanti sono un po’ indifferenti, successivamente stimolati dall’atmosfera competitiva tra i gruppi, diventano più attivi e intervengono in tutte le fasi e vi applicano tutte le conoscenze e le abilità già acquisite. Si passa dunque dall’indifferenza all’ascolto, al coinvolgimento e all’apprendimento.
  • Valutazione Finale Clima Organizzativo e Dinamiche di Gruppo attraverso la SOMMINISTRAZIONE DI UN TEST PER VALUTARE LA CONDIZIONE a FINE PROVA DEL TEAM RISPETTO, PER VALUTARE EVENTUALI UPGRADE, APPRENDIMENTI E COMPETENZE CHE POSSONO ESSERE VARIATI CON LA PROVA E PER VALUTARE L’IMPATTO DELL’ESPERIENZA SUL TEAM DI LAVORO.

Contattaci, dopo una attenta valutazione delle indicazioni che ci fornirete e in base alle esigenze aziendali, vi proporremo un programma costruito intorno alla vostra realtà aziendale.