METODO CAVIARDAGE PER INSEGNANTI ED EDUCATORIstazione (1) (1)

29 FEBBRAIO E 1 MARZO 2020 METODO CAVIARDAGE® PER INSEGNANTI ED EDUCATORI

€150.00

Descrizione prodotto

DESCRIZIONE

Il Metodo Caviardage®, creato e diffuso in Italia da Tina Festa, racchiude diverse tecniche di scrittura creativa poetica che aiutano chi vi si dedica, attraverso un processo ben definito, a scrivere poesie e pensieri non partendo da una pagina bianca ma da testi già scritti: pagine strappate da libri da macero, articoli di giornali e riviste, ma anche testi in formato digitale. La tecnica base si contamina con diverse tecniche artistiche espressive (collage, pittura, acquerello) per dar vita a poesie visive: piccoli capolavori che attraverso parole, segni e colori danno voce a emozioni difficili da esprimere nel quotidiano.

Il Metodo può essere utilizzato da tutti a livello personale e professionale, per una riscoperta di se stessi grazie a una nuova e coinvolgente modalità espressiva. Psyche at work propone questo corso per trasmettere a insegnanti, docenti ed educatori un metodo da utilizzare all’interno della didattica scolastica e in percorsi di tipo educativo e sociale, finalizzato a stimolare e incrementare in alunni e discenti capacità artistico-espressive, comunicative, tecnico-manuali, creative, linguistiche e di lavoro in gruppo.

 

OBIETTIVI FORMATIVI

Il corso, tenuto da un formatore certificato, è finalizzato a trasmettere nozioni teorico-pratiche sull’utilizzo del Metodo Caviardage® in percorsi didattici e socio-educativi, infatti, sarà mirato a:

  • Conoscere storia e filosofia del Metodo Caviardage®;
  • Acquisire in maniera corretta e consapevole il processo creativo, la tecnica base e le sue possibili varianti;
  • Liberare la poesia che è dentro di noi, allenare la creatività e comprendere come stimolare questo processo negli altri;
  • Apprendere tecniche e strumenti per incrementare le nostre capacità espressive e quelle degli alunni e dei discenti in maniera professionale e consapevole;
  • Arricchire il nostro bagaglio emotivo e formativo con una tecnica nuova e coinvolgente, vivendo un’esperienza di gioia a consapevolezza.

DESTINATARI 

Il corso è dedicato a insegnanti, docenti ed educatori che intendono conoscere il Metodo Caviardage®, sperimentarlo e apprendere come applicarlo in contesti scolastici ed educativi, all’interno di progetti o durante le attività svolte in classe con gli alunni.

PROGRAMMA E DATE

Il corso della durata complessiva di 12 ore, si terrà il 29 Febbraio e il 1 Marzo 2020, sabato dalle ore 9.30 alle ore 18.30 e domenica mattina dalle ore 9.30 alle ore 14.30.

Programma:

  • Conoscenza e sperimentazione pratica a livello personale del Metodo Caviardage®;
  • Riflessione personale e condivisa sul metodo;
  • Approfondimento teorico-descrittivo dei temi sperimentati;
  • Strumenti ed esercizi di applicazione del metodo a livello professionale;
  • Attività laboratoriali su modalità di utilizzo del metodo in percorsi socio-educativi e didattici.

FORMATORE 

Dott.ssa Francesca Rucci

Laureata insegnante di danza classica nel 1992, presso la Royal Academy of Dance di Londra. Mentore per la RAD dal 2004. Insegnante nella scuola dell’infanzia dal 1994. Leader dal giugno 2014 e teacher di Yoga della Risata dal 2016. Formatrice del Metodo Caviardage® e  Leader del Metodo Caviardage® per la formazione nell’ambito dell’educazione e nella Didattica Scolastica.

SEDE

Il corso si svolgerà nella sede di Spazio 13, Via Colonnello de Cristoforis, 8, 70123 Bari

MATERIALE DIDATTICO

Ai partecipanti verrà fornito materiale necessario per le attività laboratoriali e dispense e contenuti multimediali di approfondimento sul Metodo Caviardage®.

ATTESTATI

Al termine del corso verrà rilasciato un Attestato di Partecipazione che consente di poter condurre sessioni di Caviardage® in contesti educativi e scolastici.

QUOTA DI PARTECIPAZIONE : 120 € + IVA

INFO: 800.301657- info@psycheatwork.com

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “29 FEBBRAIO E 1 MARZO 2020 METODO CAVIARDAGE® PER INSEGNANTI ED EDUCATORI”