pic competitionLe attività di Team Building come la Pic Competition creano un ambiente unico che aiuta ad abbattere le barriere e ad infondere un sentimento di collaborazione tra un gruppo di lavoro, indipendentemente dalle sue dimensioni. Oltre ad essere educative e stimolanti, le attività di team building competitive possono essere molto divertenti e possono creare legami duraturi con i propri colleghi.

La competizione aumenta la motivazione perché spinge a superare i propri limiti, le nostre capacità, ma anche quelle dei nostri compagni di squadra e colleghi. La competizione amichevole in un ambiente rilassato incoraggia le persone a lavorare insieme e a trascorrere del tempo insieme, creando legami sociali che rafforzano il lavoro di squadra. Facendo un ulteriore passo avanti, la competizione favorisce la cooperazione, che è la spina dorsale di un buon lavoro di squadra.
Cosa c’è di meglio, allora, di una competizione fotografica? I partecipanti dovranno scattare delle foto che rappresentano al meglio i valori aziendali, il clima organizzativo e le caratteristiche pregnanti della propria squadra.

I team parteciperanno a una serie di attività ricreative e di problem solving che soddisfano gli obiettivi di team building della propria organizzazione.

Il programma prevede:

  • Valutazione preliminare del Clima Organizzativo e Dinamiche di Gruppo, attraverso la SOMMINISTRAZIONE DI UN TEST PER VALUTARE LA CONDIZIONE INIZIALE DEL TEAM RISPETTO AD UNA SERIE DI VARIABILI CHE POSSONO ESSERE CONCORDATE CON IL MANAGEMENT: – “comfort dell’ambiente; chiarezza degli obiettivi e coerenza tra enunciati e pratiche; riconoscimento, valorizzazione e stimolo delle competenze; ascolto dei dipendenti; circolazione informazioni; prevenzione infortuni e rischi professionali; ambiente relazionale franco e collaborativo; scorrevolezza operativa, rapidità di decisione, azione verso gli obiettivi; giustizia organizzativa (equità); senso di utilità sociale e del lavoro; apertura all’ambiente esterno e all’innovazione culturale e tecnologica; livelli accettabili di stress; gestione della conflittualità”
  • Esperienza Ludico Partecipata a Tema: il principio essenziale sta nel fatto che, se all’inizio i partecipanti sono un po’ indifferenti, successivamente stimolati dall’atmosfera competitiva tra i gruppi, diventano più attivi e intervengono in tutte le fasi e vi applicano tutte le conoscenze e le abilità già acquisite. Si passa dunque dall’indifferenza all’ascolto, al coinvolgimento e all’apprendimento.
  • Valutazione Finale Clima Organizzativo e Dinamiche di Gruppo attraverso la SOMMINISTRAZIONE DI UN TEST PER VALUTARE LA CONDIZIONE a FINE PROVA DEL TEAM RISPETTO, PER VALUTARE EVENTUALI UPGRADE, APPRENDIMENTI E COMPETENZE CHE POSSONO ESSERE VARIATI CON LA PROVA E PER VALUTARE L’IMPATTO DELL’ESPERIENZA SUL TEAM DI LAVORO.

Contattaci, dopo una attenta valutazione delle indicazioni che ci fornirete e in base alle esigenze aziendali, vi proporremo un programma costruito intorno alla vostra realtà aziendale.