Tinkering Team BuildingTinkering deriva dalla parola inglese “Tinker” che vuol dire “apportare piccoli cambiamenti a qualcosa per migliorarla o ripararla”.
Questo termine indica una forma di apprendimento informale in cui si impara facendo, in cui l’individuo è incoraggiato a sperimentare e a trovare strategie per risolvere i problemi.
Le attività sono sempre giochi o sfide realizzate in gruppo, come ad esempio la costruzione di oggetti utilizzando materiali di recupero e facilmente reperibili, la progettazione di piccole macchine, la realizzazione di reazioni a catena o utensili originali.

Ti stai chiedendo come far conoscere in maniera non invasiva più in profondità i membri del tuo team, creare relazione, incrementare la collaborazione, aumentare il livello di fiducia nei compagni, motivare il gruppo di lavoro e creare coesione ed integrazione? La risposta è molto semplice: il team building!

Le attività di team building e di team working possono facilitare la comunicazione, stimolare la creatività, far emergere la leadership, educare alla delega ed al lavoro per obiettivi, sviluppare l’empatia e l’ascolto, veicolare vision, mission e valori aziendali, valutare il potenziale e le attitudini, avvicinare management e personale operativo.

Il tinkering team building ha come tema principale dell’esperienza la costruzione in squadre di un oggetto che rappresenti i valori aziendali e il clima della propria organizzazione.

Il programma prevede:

  • Valutazione preliminare del Clima Organizzativo e Dinamiche di Gruppo, attraverso la SOMMINISTRAZIONE DI UN TEST PER VALUTARE LA CONDIZIONE INIZIALE DEL TEAM RISPETTO AD UNA SERIE DI VARIABILI CHE POSSONO ESSERE CONCORDATE CON IL MANAGEMENT: – “comfort dell’ambiente; chiarezza degli obiettivi e coerenza tra enunciati e pratiche; riconoscimento, valorizzazione e stimolo delle competenze; ascolto dei dipendenti; circolazione informazioni; prevenzione infortuni e rischi professionali; ambiente relazionale franco e collaborativo; scorrevolezza operativa, rapidità di decisione, azione verso gli obiettivi; giustizia organizzativa (equità); senso di utilità sociale e del lavoro; apertura all’ambiente esterno e all’innovazione culturale e tecnologica; livelli accettabili di stress; gestione della conflittualità”.
  • Esperienza Ludico Partecipata a Tema: Il principio essenziale sta nel fatto che, se all’inizio i partecipanti sono un po’ indifferenti, successivamente stimolati dall’atmosfera competitiva tra i gruppi, diventano più attivi e intervengono in tutte le fasi e vi applicano tutte le conoscenze e le abilità già acquisite. Si passa dunque dall’indifferenza all’ascolto, al coinvolgimento e all’apprendimento.
  • Valutazione Finale Clima Organizzativo e Dinamiche di Gruppo attraverso la SOMMINISTRAZIONE DI UN TEST PER VALUTARE LA CONDIZIONE a FINE PROVA DEL TEAM RISPETTO, PER VALUTARE EVENTUALI UPGRADE, APPRENDIMENTI E COMPETENZE CHE POSSONO ESSERE VARIATI CON LA PROVA E PER VALUTARE L’IMPATTO DELL’ESPERIENZA SUL TEAM DI LAVORO.

Contattaci, dopo una attenta valutazione delle indicazioni che ci fornirete e in base alle esigenze aziendali, vi proporremo un programma costruito intorno alla vostra realtà aziendale.