11 Ott 2016

L’importanza delle tecniche di primo soccorso pediatrico [15]

Sono una baby sitter per passione. Negli anni ho avuto la fortuna di poter accudire diversi bambini di età differenti. La più piccola aveva quattro mesi quando mi è stata affidata. Oggi ha quasi due anni, ho vissuto con le i le varie fasi dello svezzamento, dalla prima frutta fino alla pastina. Oggi mangia da sola ed è un amore.
Chiunque abbia un bambino di pochi mesi in casa sa quanto sia importante rendere l’ambiente sicuro, a portata di bambini. Si sa, i detersivi vanno messi in alto, così come caramelle e alimenti troppo piccoli, il telecomando può essere smontato in mille pezzi e assaggiato in ogni sua parte e i giochi dei fratelli più grandi sono un vero incubo perché questi oggetti espongono il bambino a rischi di soffocamento.

Secondo i dati del Ministero Della Salute ogni anno più di 50 bambini in Italia perdono la vita per soffocamento. Creare un ambiente sicuro per il bambino, prevenire gli incidenti è fondamentale ma non può bastare.
Alle mamme, ai papà, alle baby sitter, alle nonne, alle operatrici dell’asilo e delle ludoteche è richiesto uno sforzo in più: saper effettuare correttamente la manovra di disostruzione delle vie aeree nei bambini.

primo-soccorso
L’unica certificazione riconosciuta a livello Regionale è quella rilasciata dalla rete formativa IRC (http://irc-com.org/). Lo staff di Psyche At Work l’ha inserita nel corso per Operatore all’infanzia proprio perché ne riconosce il potenziale salvavita.
Solitamente i corsi IRC non sono aperti al pubblico, ma nascono in contesti selezionati, con finalità oggettive. In accordo con il dott. Lucarelli, Psyche At Work apre la possibilità di far conseguire la certificazione a tutti coloro che vivono con bambini, che lavorano con bambini, che gestiscono strutture per l’infanzia o che hanno la volontà di avviarne una.
Il corso sarà tenuto dal Dott. Massimiliano Lucarelli, Specialista in Medicina Generale,
sabato 19 Novembre dalle ore 9.00 alle ore 14.00, a Bari, presso la sede di Psyche At Work, in via Calefati 177.
Il costo è di 70 euro iva inclusa e da questo momento sono aperte le iscrizioni. Per garantire a ciascun partecipante la possibilità di effettuare tutte le esercitazioni nel modo migliore, l’aula sarà composta da 15 partecipanti.
Intanto, vi invitiamo a prendere visione delle iniziative messe in campo dal Ministero della Saluta in occasione della “Giornata sulle manovre di disostruzione pediatrica” del 2015 e del decalogo per rendere la vostra casa a misura di bambino.
http://(http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_2_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=eventi&p=daeventi&id=279 http://www.nostrofiglio.it/bambino/bambino-1-3-anni/salute/rischio-soffocamento-10-regole-per-una-casa-piu-sicura?gimg=55538&gpath=#img55538).

Vi aspettiamo numerosi e restiamo a vostra completa disposizione per ulteriori informazioni.
Lo staff
Indirizzo : Via A. M. Calefati 177, Bari
Telefono : 800.30.16.57
Fax : 080.914.64.94
Email : info@psycheatwork.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.